La rivoluzione della messaggistica istantanea nel mondo del B2B

Smart Working cosa accadrà dopo la pandemia
Le nuove frontiere dello smart working
9 Agosto 2021
Facebook presenta horizon workrooms un vero e proprio ufficio virtuale
Facebook presenta Horizon Workrooms VR, l’ufficio virtuale per i meeting aziendali
30 Agosto 2021
messaggistica istantanea cambia mondo del b2b

Con l’avvento della pandemia sono ormai numerose le aziende che hanno iniziato ad evolvere la propria strategia di business, incrementando l’utilizzo della messaggistica istantanea. Supportati anche dalle app che hanno pensato a soluzioni ad hoc, ecco come questo nuovo strumento di marketing sta cambiando di nuovo il mondo del B2B.

Come la messaggistica istantanea si sta facendo strada

Se pensiamo a come fare business, al mondo dell’economia e della comunicazione, sicuramente ci verranno in mente le modalità ormai consolidate di una conversazione formale attraverso mezzi come l’e-mail, le telefonate e le più moderne videoconferenze.

Con l’arrivo della pandemia però, si sta diffondendo l’utilizzo della messaggistica istantanea. E, incredibile ma vero, anche nel B2B sta prendendo piede la prassi di inviare e ricevere messaggi ai propri fornitori o clienti attraverso canali come WhatsApp o gli SMS. Si stima che nel 2020, le aziende italiane abbiano mandato circa 5 miliardi di messaggi istantanei. Tra le app più usate troviamo WhatsApp, Facebook Messenger e WeChat.

Le sue caratteristiche e come utilizzarla nel B2B

Utilizzare questa tipologia di comunicazione è molto semplice. Basta munirsi di un numero di telefono da far contattare per qualsiasi evenienza: acquisti, informazioni, richieste, post-vendita. Ciò favorisce la multicanalità, dato che sarà possibile servire un numero maggiore di acquirenti più velocemente, ma anche l’interazione con la singola persona, facendola sentire privilegiata. I messaggi istantanei posso essere utilizzati per qualsiasi tipo di comunicazione: siano esse di emergenza, notifiche, promemoria, campagne marketing e tutorial.

In particolare, nel B2B possono essere impiegate nel creare community per i brand e gruppi per i professionisti nei vari settori. In un periodo come quello del Covid, inoltre, le aziende B2B possono usare la messaggistica istantanea per rimanere in contatto con il proprio target e comunicare in modo semplice le proprie offerte ed i propri prodotti.

Messaggistica istantanea: sarà il futuro?

Non c’è alcun dubbio sul fatto che, appena sarà finita la pandemia, il business attraverso la messaggistica istantanea sarà uno dei “settori” più rinforzati. Molte aziende si stanno adeguando a questa nuova tipologia di business e nel giro di poco tempo potrebbe diventare predominante in molti campi.

Vuoi sapere come fare business per il tuo brand? Scrivici per una consulenza con il nostro team di professionisti! Siamo qui per spronarti a far accadere il successo che meriti con uno sguardo puntato al futuro! Per chiacchierare con noi scrivici a info@mugagency.com

CIAO!

Ci prendiamo un caffè insieme?
Potremo parlare di comunicazione, di nuovi trend del web marketing e di molto altro.
Iscriviti ora alla newsletter.
Una promessa: niente spam!