Ecco come l’e-commerce ha salvato i settori di nicchia ai tempi del COVID-19

marketing turistico
Com’è cambiata la comunicazione nel settore del turismo nel 2020?
7 Settembre 2020
Facebook programma di sostegno per le piccole imprese
Facebook a sostegno delle piccole imprese: a disposizione 100 milioni di dollari per i finanziamenti
30 Settembre 2020
e-commerce per settori di nicchia

Il COVID-19 ha piegato il mercato, è vero, ma non ha distrutto piccoli settori di nicchia che hanno fatto ricorso all’utilizzo dell’e-commerce per recuperare il calo dei consumi tradizionali.

É il caso della regione Campania che ha emanato una legge a sostegno delle birre artigianali prodotte dai birrifici presenti sul territorio. Questo perché quello delle birre artigianali è un comparto che cresce anno dopo anno e che vede realtà territoriali di grande qualità e che privilegiano la filiera corta.

Nonostante il momento particolare per tutti i settori del mercato, i birrifici campani hanno reagito inserendo nuovi prodotti e potenziando le vendite online. Insomma, l’e-commerce è diventato una vera e propria risorsa.

Il birrificio Karma è un esempio di come la svolta digitale possa essere un esempio virtuoso per far fronte alla crisi. Karma produce birra rifermentata in bottiglia con presenza di sedimento; infatti, per mantenere inalterate tutte le qualità nutrizionali e organolettiche, non c’è pastorizzazione, né filtraggio e soprattutto non ci sono conservanti. Il malto proviene, in parte, da agricoltura biodinamica, lo zucchero di canna è del commercio equo e solidale e il miele è biologico.

Il titolare dell’azienda, Mario Cipriano, ha raccontato:

Il lockdown ha messo in difficoltà l’intero comparto: tutte le previsioni fatte per l’avvio del mercato che prende il via proprio in primavera si sono sgretolate. Dal punto di vista produttivo, avevamo per fortuna finito il ciclo di cotte e riempito i serbatoi, così mi sono dedicato a studiare alternative per diversificare il fatturato, rafforzando la nostra identità e la presenza sul web. E, infatti, proprio sulle vendite online abbiamo avuto un buon riscontro. Abbiamo anche ripreso parzialmente il segmento delle enoteche ma le difficoltà sono state e saranno tante anche perché al momento non abbiamo ancora avuto aiuti concreti.

Creare un e-commerce: affidati ad un’agenzia di marketing!

Se sei alla ricerca di un consiglio per lanciare l’e-commerce del tuo business, il team di Mug Agency, agenzia di comunicazione a Roma, sarà lieto di accompagnarti, passo dopo passo, nella realizzazione del tuo store online. Contattaci subito all’indirizzo mail info@mugagency.com