L’ultimo aggiornamento dell’algoritmo Instagram 2024

In un mondo digitale in costante evoluzione, ci si prepara a un cambio epocale con l’introduzione del suo nuovo algoritmo Instagram, previsto per giugno 2024. Questo aggiornamento non è solo una semplice modifica tecnica, ma potrebbe ridefinire radicalmente il modo in cui i contenuti vengono visualizzati e interagiti sulla piattaforma.

Come funziona e come cambia l’algoritmo Instagram

Attualmente, Instagram utilizza un modello in cui i post vengono inizialmente mostrati solo ai seguaci dell’account. Solo se questo pubblico interagisce con il post, il contenuto viene esteso a utenti che non seguono il profilo. Tuttavia, con l’arrivo del nuovo algoritmo, i post saranno mostrati in parte ai seguaci dell’account e in parte anche a utenti che non lo seguono. Se questi nuovi utenti interagiscono con il contenuto, questo verrà quindi esposto a un pubblico ancora più vasto.

I vantaggi per gli account più piccoli

Questo cambiamento presenta sia vantaggi che sfide significative per i creatori e gli utenti della piattaforma. Uno dei principali vantaggi è l’aumento della visibilità per i creatori emergenti. Instagram ha introdotto un nuovo input di classificazione per aumentare la visibilità dei creatori meno noti, rendendo più equo l’accesso a un pubblico più vasto. Questo potrebbe essere un punto di svolta per molti, offrendo la possibilità di emergere su una piattaforma dove prima dominavano nomi già affermati.

Tuttavia, non basta che i post ottengano molte interazioni per essere promossi dall’algoritmo. Il nuovo sistema di classificazione tiene conto anche della fase in cui si trova l’account e del suo stato complessivo. Instagram ha 5 livelli di stato dell’account, e più alto è il livello, maggiore è la probabilità che i contenuti vengano consigliati.

Addio alle community e all’influencer marketing?

Ma non è tutto rose e fiori. Il nuovo algoritmo potrebbe rendere più difficile per i creatori creare e mantenere una community. Con i contenuti che vengono mostrati anche a utenti che non seguono l’account, ciò potrebbe portare a una minore familiarità con il profilo o il brand, rendendo più complesso l’interazione e l’impegno della community.

Inoltre, l’impatto sull’influencer marketing potrebbe essere significativo. I creatori potrebbero non vendere più solo ai propri follower fedeli, ma anche a un pubblico più vasto e meno coinvolto emotivamente. Questo potrebbe portare a una riduzione dell’efficacia delle campagne di marketing influencer e richiedere una nuova strategia per coinvolgere efficacemente il pubblico.

Penalizzazioni per chi copia contenuti

Ma c’è di più. Il nuovo algoritmo è in grado di rilevare quando i contenuti vengono riproposti più volte senza citare il creator originale, e questo comporterà una penalizzazione significativa. Quindi, per evitare di essere colpiti da questa penalizzazione, è essenziale creare contenuti originali e autentici, evitando di ripubblicare contenuti senza autorizzazione o senza citare il creator originale.

In conclusione, l’arrivo del nuovo algoritmo di Instagram è un evento che potrebbe ridefinire il paesaggio digitale per i creatori e gli utenti della piattaforma. Offrendo più visibilità ai creatori emergenti, ma anche presentando nuove sfide nel mantenimento della community e nell’influencer marketing, questo cambiamento è destinato a cambiare il modo in cui interagiamo e ci impegniamo su Instagram. Resta da vedere come i creatori si adatteranno a questo nuovo panorama e quali strategie svilupperanno per avere successo in un ambiente digitale in continua evoluzione.

La tua amica creativa pronta ad aggiornarti sul mondo del marketing e della pubblicità.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER