Mug Agency, Autore presso Mug Agency - Pagina 24 di 25

Mug Agency

Come te non c’è nessuno

Nutella presidia web e televisione con una campagna che punta all’unicità. 

Ormai l’avrete vista tutti la nuova pubblicità della Nutella. In barba alle polemiche nate nel polverone causato dall’utilizzo dell’olio di palma da parte dell’industria dolciaria e le resistenze di Ferrero nell’eliminarlo dal suo prodotto di punta, Nutella sbarca in televisione con uno spot semplice ma estremamente efficace. 

Storytelling marketing (II parte)

[caption id="attachment_258" align="alignnone" width=""]Storytelling marketing[/caption]

Nell’articolo precedente abbiamo esplorato lo storytelling aziendale applicato al marketing. In particolare, abbiamo già approfondito alcune tecniche: il viaggio dell’eroe, la tecnica della montagna, lo storytelling a cerchi concentrici e quello sparklines. Continuiamo questo avventuroso viaggio nel mondo dello storytelling, scoprendo insieme altre interessantissime tecniche.

Tavoli vuoti e ansia da fallimento

Hai finalmente realizzato il tuo sogno aprendo un ristorante o un cocktail bar, hai studiato per mesi il giusto menu e cercato i migliori fornitori di materie prime e hai una carta dei vini da far invidia alla più famosa cantina della tua città ma… i tavoli rimangono vuoti. 

Il mondo digitale in Italia nel 2016

La foto che abbiamo scelto per questo breve articolo è davvero significativa. In meno di dieci anni il mondo è cambiato: è cambiata la nostra modalità di relazionarci gli uni agli altri ed è cambiato l’approccio verso il mondo esterno, verso gli eventi che ci circondano. Il confronto che si può vedere dalla fotografia è lampante e spiega bene cosa è successo in questi pochi anni.

L’inarrestabile sviluppo del settore E-Commerce. Vuoi rimanere indietro?

Che il commercio sia cambiato non è certo una novità. La vendita al dettaglio ha vissuto un’evoluzione incredibile da quando l’uomo ha sentito il bisogno di suddividersi i compiti e dare un ruolo a ciascun membro di una comunità. L’autosussistenza è venuta meno e sono iniziati gli scambi commerciali. Prima il baratto, poi sono apparsi i valori di scambio, fino alla moneta.

Bauli si prepara al Natale con gesti inaspettati

Non so voi, ma per quanto mi riguarda non è Natale se al supermercato o a casa non vedo quel rosa inconfondibile che mi riporta inevitabilmente indietro con gli anni: il rumore del sacchetto in plastica che scroscia per mischiare lo zucchero a velo, l’odore del burro del pandoro più famoso d’Italia, le dita imbiancate e la musichetta sdolcinata e buonista che io oramai canto anche a Pasqua e Ferragosto.

La tua amica creativa pronta ad aggiornarti sul mondo del marketing e della pubblicità.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Niente SPAM.
Solo aggiornamenti e contenuti utili.