Levi’s Trucker Jacket con Jacquard by Google

Millennials: come è cambiata la lettura delle notizie
26 Novembre 2019
Black Friday? No, grazie! In Francia arriva il Green Friday
3 Dicembre 2019

Oggi vogliamo presentarvi e parlarvi di un capo cult che sta riscrivendo la storia della moda. La Levi’s e Google, infatti, ad ottobre hanno lanciato anche in Italia la Levi’s Trucker Jacket.

Le due aziende già da tempo collaboravano allo sviluppo del progetto Jacquard. Era nato nel 2015 a fianco del Project Solin e il primo indumento tecnologico era stato Commuter, lanciato sul mercato nel 2016.

A distanza di tre anni, Google e Levi’s hanno presentato la Levi’s Trucker Jacket. La linea consta di due versioni: la Classi Trucker e la Sherpa Trucker, per lui e per lei. Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

 

Come funziona?

Basta semplicemente appoggiare il dito sul polsino sinistro. All’interno sono stati inseriti fili Jacquard in leghe metalliche conduttive, al fine di renderlo touch. Il tessuto è collegato a un tag (piccolissimo e rimovibile, dunque utilizzabile anche su altri indumenti compatibili) che permette alla giacca di comunicare con il nostro smartphone. A differenza della versione per Commuter, il nuovo tag ha dimensioni più contenute, offre una memoria maggiore e può essere utilizzato su altri capi compatibili.

Sarà l’app Jacquard a fare il resto (disponibile sia per Android che per iOS), consentendoci di impostare i significati dei nostri gesti per rispondere alle telefonate, avviare Google Assistant, ascoltare la musica o attivare la fotocamera dello smartphone da remoto. Le azioni personalizzabili sono ben diciannove.

Inoltre è possibile usare la giacca per trovare lo smartphone, loggarsi nei luoghi che si visitano e addirittura attivare o disattivare la cancellazione del rumore su alcuni modelli di cuffie Bose. Non solo: la giacca sarà in grado di aggiornarsi da sola. Il software dei sensori, infatti, lo farà in automatico senza che il consumatore debba comprare dei capi nuovi dotati della stessa tecnologia.

Il valore di Jacquard consiste nel prendere gli oggetti che usiamo tutti i giorni – giacche, zaini, borse, scarpe – e renderli tecnologici, più fruibili e utili.

 

Quanto costa?

Rispetto ai prodotti precedenti, le due aziende hanno lavorato per rendere il capo meno costoso. Dai 350 dollari della Commuter Jacquard si è passati ai 198 dollari per il modello Classic e ai 248 dollari per lo Sherpa.

 

Connessi sì, ma senza distrazioni

Con la nuova Levi’s Trucker Jacquet, insomma, è finalmente possibile rimanere connessi alla vita digitale, ma senza esserne troppo distratti. Vi lasciamo con lo spot di lancio del nuovo capo must have di Levi’s e Google.