Congiunti e congiuntivi: l’italiano medio non conosce l’italiano?

Amazon
Crash per Amazon: il colosso smette di funzionare!
23 Aprile 2020
Marianna Vigneri
Promuovere il Made in Italy nella Fase 2. Il caso Marianna Vigneri
6 Maggio 2020
congiunti

L’ultimo decreto emanato dal governo per quanto riguarda l’emergenza coronavirus ha parlato chiaro: gli italiani potranno rivedere i propri congiunti.

Ma sul web si è scatenato subito il panico e Google si è ritrovato a rispondere, sulla serp italiana, a questa query: chi sono i congiunti?

Non solo. La parola “congiunti” si è classificata fra i trend del momento e le ultime disposizioni non ufficiali hanno reso la questione ancora più controversa.

Non ci soffermeremo sulla questione politica, ma su come il web rifletta il grado di cultura di un Paese. É chiaro come il sole che l’italiano medio non conosca bene la propria lingua e questo è sintomo di arretratezza. Perché, diciamocelo chiaramente, possiamo anche essere i primi in campo culinario, i primi nel campo della moda e in tanti altri settori che vantano eccellenze nostrane.

Ma come conservare l’identità di un Paese quando i suoi abitanti non riescono a comprendere le parole del proprio Presidente del Consiglio?

Non solo congiunti: sappiamo utilizzare i congiuntivi?

Caso analogo a questo è quello dei congiuntivi. Pare infatti che l’italiano medio non sappia coniugare i verbi al congiuntivo. A dimostrazione di questo i mille meme che sottolineano con ironia (e una velata polemica) il disastroso utilizzo del congiuntivo.

Il congiuntivo non è una malattia degli occhi” – sbeffeggiano alcuni.

E mentre in questi mesi di quarantena spopolano webinar per migliorare le proprie conoscenze di marketing, di inglese, di copywriting (e chi più ne ha più ne metta) forse l’unico webinar che ci meritiamo sarebbe quello del ripasso della nostra amata lingua.

La lingua del Dolce Stil Novo, di Dante Alighieri, di Alessandro Manzoni.

E no. Non sono influencer.

 

Questo articolo ti è piaciuto? Faccelo sapere con un like sui nostri canali Instagram e Facebook!