App della settimana: WhatTheFont

5 Social Media Trend da tenere d’occhio per il 2018
6 febbraio 2018
Facebook introduce i post in 3D! Come crearli?
22 febbraio 2018

Questa settimana il nostro grafico ci suggerisce un’app di cui non può fare a meno: WhattheFont!

WhatheFont è l’app compagna di ogni grafico, in grado di riconoscere migliaia di font da una sola immagine e suggerire quelli più simili. Molto comodo per trovare alternative a font magari troppo costosi, oppure quando si cerca di ricostruire un logo datato che ci hanno potuto inviare soltanto in .pdf o .doc e pure in bassa definizione!

Da sempre utilizzata in versione desktop, l’app semplifica lo scomodo processo di fare un upload del testo grazie all’integrazione della fotocamera: una volta scattata la foto e selezionata l’area d’interesse, l’app caricherà una lista di font disponibili sul database di MyFont, tra cui quel font esatto oppure quelli che ci si avvicinano di più.

 WhatTheFont App

Facile da utilizzare, nessuna registrazione necessaria e tanto, tanto lavoro di ricerca in meno.

Ecco qualche consiglio per l’utilizzo:

  • Cercate di inquadrare soltanto il font che volete identificare.
  • Funziona ancora meglio se le lettere fotografate sono separate tra di loro.
  • I font calligrafici non risponderanno bene (perché bisogna tenere le lettere separate).
  • Non copiate i loghi degli altri!

WhatTheFont è disponibile su Play Store e App Store!

Hai in mente un’app fantastica e innovativa ma non sai dove iniziare?

Scrivici e prendiamoci un caffè!
Insieme costruiremo l’app dei tuoi sogni!