Crash per Amazon: il colosso smette di funzionare!

visitsubiaco.it
VisitSubiaco.it: la piattaforma e-commerce multivendor per supportare la piccola e media impresa locale
20 Aprile 2020
congiunti
Congiunti e congiuntivi: l’italiano medio non conosce l’italiano?
1 Maggio 2020
Amazon

Oggi, giovedì 23 Aprile 2020, il colosso degli e-commerce, Amazon, ha smesso di funzionare. L’impero di Jeff Bezos, infatti, ha subito un vero e proprio arresto nel primo pomeriggio, salvo poi ritornare come prima nel giro di qualche decina di minuti.

Eppure la nostra mente non ha potuto fare a meno di viaggiare: come competitor, quale azione di marketing avremmo portato avanti? Sicuramente una strategia volta a rafforzare la nostra brand image e a screditare quella di Amazon. Dopotutto in amore e in guerra tutto è concesso, così come (o quasi) nel mondo del marketing.

Ma chi è il maggior competitor di Amazon? Nessuno! – risponderai. Non è del tutto vero. Seppur con sostanziali differenze, oggi vi raccontiamo lo scontro tra due titani del business online.

 

 

Alibaba: dalla Cina con furore!

Alibaba è il competitor cinese di Amazon. Ma la differenza si trova nel modello economico che ognuno dei colossi ha adottato. Alibaba, infatti, si pone più come una sorta di intermediario tra il cliente e il retail. Questo perché l’e-commerce cinese non si occupa dello stoccaggio delle merci, dell’approvvigionamento e della spedizione dei prodotti. Amazon, invece, compra e rivende stock di merce e si muove con la logica del retailer.

I numeri, comunque, parlano chiaro:

  • il fatturato di Amazon al 2016 è stato di 136 miliardi di dollari con una crescita del 27% sul 2015, di cui 21 miliardi in Europa;
  • il fatturato di Alibaba al 2016 è stato di 23 miliardi di dollari con una crescita del 56% in un anno.

 

Amazon VS Alibaba: questione di filosofia o di politica?

Curiosa è l’affermazione che Jack Ma, fondatore di Alibaba, ha fatto in un’intervista a CNBC TV per sottolineare cosa differenzi la loro filosofia dalla politica di Amazon:

La differenza tra noi ed Amazon è che Amazon è un impero che controlla, compra e vende. La nostra filosofia è che noi vogliamo essere un ecosistema.

E tu? Quale dei due competitor scegli per fare i tuoi acquisti?