La comunicazione delle strutture sanitarie

La Sanità (soprattutto privata) è oggi sollecitata a mettere in atto le strategie migliori per il rafforzamento e la promozione dei propri servizi, se desidera consolidarsi sul mercato e rispondere alla domanda di nuovi servizi sanitari.

Mug Agency - Health & Wellness

Nel sistema delle aziende sanitarie, sia pubbliche sia private, il marketing è una funzione di recente sviluppo e l’interesse per le sue potenzialità̀ applicative è in continua evoluzione affinché possano migliorare l’equità e l’accessibilità in tutte le aree dell’assistenza sanitaria: dalla prevenzione alla diagnosi, dalla cura alla riabilitazione.

Il mondo sanitario infatti, più che ogni altro settore, ha bisogno di una comunicazione puntuale, dedicata e aggiornata. L'attenzione al linguaggio, al tone of voice e agli strumenti è particolarmente importante in ambito sanitario perché, ricordiamocelo, parliamo di salute e abbiamo come target i pazienti. La verità purtroppo, è che il più delle volte il modo di comunicare di molte strutture sanitarie, che siano centri polispecialistici, laboratori di analisi, studi odontoiatrici, case di cura e cliniche private, è rimasto indietro nel tempo, non accorgendosi del continuo cambiamento in atto. Con l'indebolimento dell'assistenza sanitaria pubblica e lo sviluppo di assicurazioni private, il mercato sanitario è profondamente cambiato, vedendo nascere ed emergere un numero impressionante di aziende private. Per accaparrarsi una fetta di mercato, spesso si punta al prezzo e al suo valore competitivo. La guerra dei prezzi è una caratteristica comune a tanti settori ma quando si parla di salute, la preoccupazione che si possano avere ripercussioni negative sulla qualità delle prestazioni è alta. 

Un'altra caratteristica del settore sanitario privato riguarda la poca specializzazione e la poca verticalità: molte strutture sanitarie, a dire il vero la maggior parte, offrono un ventaglio di servizi vario e diversificato. L'errore sta nella standardizzazione delle prestazioni e dei servizi offerti senza puntare alla qualità che solo la specializzazione può garantire. Meglio dunque concentrare i propri sforzi sull'eccellenza di un servizio e trovare un buon modo per comunicarlo, con il fine di posizionarsi in modo specifico nel settore dell'assistenza sanitaria privata.  

Ora, mettiamo che il paziente sia approdato in una determinata struttura, per esempio un centro polispecialistico. Se si ritrova in un ambiente poco curato, obsoleto, con personale scontroso e poco accogliente, con tempi di attesa lunghi. Tutta la fatica per attrarlo svanirebbe in un istante. Il paziente, forse molto più di un semplice cliente, vuole un servizio sicuro e rassicurante perché molto probabilmente versa in una situazione non piacevole, sta male, ha bisogno di conforto e lo cerca in ogni minimo particolare; da quando inizia la ricerca della struttura che più gli ispira fiducia, a quando varca l’ingresso del centro; lo cerca nell’umanità della segretaria che lo accoglie, nelle parole del medico che lo assiste. 

Oggi, la ricerca di una struttura sanitaria da parte dei pazienti avviene anche sul web dove ha modo di leggere commenti e recensioni e scegliere con calma il centro che più si addica alle sue esigenze. Due pazienti su tre scelgono dove farsi visitare o dove fare delle analisi specialistiche proprio su internet. Il modo di comunicare è cambiato e bisogna necessariamente stare al passo con i tempi.

E voi ci siete? Comunicate con loro costantemente? Date loro informazioni puntuali? E, soprattutto, avete gli strumenti per poterlo fare?

Se ancora brancolate nel buio o semplicemente volete saperne di più…Mug - Heathy & Wellness è a disposizione. CONTATTATECI OGGI STESSO!

RIMANI AGGIORNATO