Italia: aumenta la ricerca di Competenze 4.0: il più richiesto è il "Developer"

Secondo il Focus Censis l’Italia fatica a trovare figure competenti nel settore ITC.

Nonostante la disoccupazione in Italia resti sopra alla media europea, facciamo fatica a trovare le professionalità adatte a riempire i posti di lavoro disponibili. Secondo il Focus Censis/Confocooperative sarebbero più di 62 mila i posti vacanti.

Il “problema” riguarda il settore ITC, ovvero quello delle tecnologie della comunicazione informatica. Un settore in crescita che ha visto il volume degli occupati crescere del 50% negli ultimi anni. Con la crescita del settore troviamo anche un aumento della ricerca delle posizioni associate ad esso: in particolare sviluppatori di applicazioni web e analisti dei sistemi informativi.

Un settore in crescita che sottolinea anche l’aumento delle imprese digitali e del loro fatturato, cresciuto del 2,3% in quest’ultimo anno. Nel 2019 è previsto un aumento del valore del mercato digitale pari a quasi 4 miliardi di euro

Questo trend di crescita rischia però di rallentare a causa della carenza di figure competenti. Nonostante l’aumento dei laureati “digital” (nel 2016 sono cresciuti del 7,8% rispetto all'anno accademico precedente) e l’incremento del numero di giovani iscritti a corsi di laurea digitali, solo un occupato su cento nel settore può essere ritenuto a tutti gli effetti un “Professionista dell’ITC”.

Mug Agency sta cercando uno sviluppatore App (iOS e Android).

Puoi inoltrare la tua candidatura attraverso il nostro form.

 

Fonte: Sky Tg 24

RIMANI AGGIORNATO