Come te non c'è nessuno

Nutella presidia web e televisione con una campagna che punta all'unicità. 

Ormai l'avrete vista tutti la nuova pubblicità della Nutella. In barba alle polemiche nate nel polverone causato dall'utilizzo dell'olio di palma da parte dell'industria dolciaria e le resistenze di Ferrero nell'eliminarlo dal suo prodotto di punta, Nutella sbarca in televisione con uno spot semplice ma estremamente efficace. 

Nutella, nuovo spot tv

Ferrero presenta un'edizione speciale della crema al cacao e nocciole più famosa al mondo. La grande distribuzione è stata invasa da 7 milioni di vasetti con grafiche tutte diverse. I vasetti dalla forma tipica sono rivestiti da una veste grafica coloratissima in cui linee e forme astratte danno origine ad un prodotto unico, da collezione. Le grafiche sono state realizzate con una particolare tecnologia basata sullo sviluppo grafico di 12 pattern dai quali, grazie a rotazioni randomiche e zoom, si ottengono milioni di combinazioni diverse delle etichette. 

Lo storyboard dello spot è costruito da una sequenza di primi piani, tutti diversi; volti umani che fanno del proprio aspetto comune il proprio punto di forza ed originalità: una barba lunga, una linguaccia, gli occhi impertinenti dei bambini. Visi, colori diversi ed espressioni uniche. 

Il voice over sottolinea la peculiarità di ognuno con un testo inequivocabile: "Ognuno diverso dall'altro, ognuno unico, proprio come te".

A dare maggiore forza al messaggio contribuisce la colonna sonora dello spot tv, una cover del celeberrimo successo di Rita Pavone "Come te non c'è nessuno", cantato per l'occasione da Lidia Schillaci. L'agenzia Ogilvy, che ha curato l'ideazione della campagna, ha sviluppato una strategia di copertura integrata di tutti i media, dalla tv alla radio passando per il web. 

Bisogno di unicità, di protagonismo, di sentirsi speciali: questo il fil rouge della nuova campagna pubblicitaria. I vasetti di Nutella come i suoi consumatori: "diversi, e per questo motivo unici".
"Sono infiniti i dettagli che ci rendono diversi gli uni dagli altri. Essere diversi significa essere speciali, in una parola unici. Nutella crede che l'unicità sia un valore inestimabile, perché arricchisce il mondo. Per questo ha deciso di celebrarla con un vasetto diverso, unico per ognuno di noi". Queste le parole di Nutella sul sito ufficiale

Nutella non è nuova in fatto di personalizzazione: nel 2013 ha introdotto sul mercato i vasetti con i nomi propri e nel 2015 ha pensato di utilizzare alcune espressioni tipiche dialettali.

Ancora una volta Nutella è riuscita a stupire e a far sentire il proprio pubblico speciale e... unico.
Perché come te non c'è nessuno!

RIMANI AGGIORNATO