Tutte le novità da Facebook in breve - F8

Un riassunto della conferenza per i developer tenuta ieri da Facebook divisa per piattaforma, iniziata con un potente messaggio: continuamo a costruire (e poi affrontiamo i problemi che ne vengono):

F8 - CONFERENZA FACEBOOK

Facebook

 

  • Dating - funzione per conoscere nuove persone in modo del tutto nuovo su Facebook (ma non su altre tipologie di app come Tinder). Zuckerberg entra a gamba tesa sulle app di dating fornendo un servizio separato e opzionale, in cui i profili dating non saranno in alcun modo visti dai propri amici.
  • Gruppi e tab gruppi - con il crescere dell’importanza dei gruppi come community e centro per il marketing, Facebook introdurrà nuovi tab e gestioni per amministratori e il tab direttamente nel menu in basso per gli utenti, in modo da avere un feed dedicato. Inoltre, ci sarà un plugin per i siti web in modo da portare gli utenti a iscriversi al proprio gruppo.
  • Clear History - come farebbe un buon CCCleaner per il nostro browser, Facebook inserirà a breve il pulsante per la cancellazione di cronologia e cookies, in modo da non poter più tracciare gli utenti per il remarketing, cavallo di battaglia di venditori e causa di ansia da spionaggio per gli utenti, perseguitati dai prodotti di Amazon. C’è da vedere quanto l’utente medio farà spesso pulizia, ma sicuramente questo renderà più difficile l’utlizzo del pixel e dei pubblici personalizzati. Ma troveremo un’altra strada.
  • Sharing Stories - potremo condividere da servizi di terze parti come Spotify, GoPro e SoundCloud contenuti come Storie sulla piattaforma.
  • App Review - Fb ha riaperto le “selezioni” e la valutazione di app che integrano sistemi con API di Facebook, bloccata al venir fuori dello scandalo Cambridge Analytica.
  • Filtri AR - con l’aumentare della tecnologia delle fotocamere, la realtà aumentata si fa spazio nei contenuti.
  • 3D photo - potremmo vedere foto il 3D nelle prossime settimane, scattate naturalmente da chi ha una fotocamera superiore a Iphone 8.

Instagram

  • Video Chat - fino a 4 persone potranno chiacchierare in chat, senza doverla pubblicare live.
  • Esplora redesign - il tab esplora sarà più minimal e diviso per interessi.
  • Sharing Stories -  potremo condividere da servizi di terze parti come Spotify, GoPro e SoundCloud contenuti come Storie sulla piattaforma.
  • Filtro Antibullismo - I commenti che tendono a bullizzare verranno nascosti dalla piattaforma.
  • Filtri AR - come per Facebook.

Messenger

  • Redesign - più minimal e pulito, anche se nell’anteprima mancava la pubblicità.
  • Traduzione - L’assistente virtuale M si occuperà della traduzione dei contenuti, utlissimo soprattutto nello shopping che in futuro verrà implementato da messenger (anche se adesso c’è nei chatbot).
  • Marketing AR - per visualizzare prodotti (mobili, vestiti ecc..) con la fotocamera in realtà aumentata.
  • Chatbot - di nuovo disponibili.

Whatsapp

  • Chiamate di gruppo - come in Instagram
  • Adesivi in chat - come in Telegram
  • Whattsapp Business -  anche per grandi aziende (a pagamento)

 

VR

  • Oculus GO - il visore per la realtà aumentata, fratello minore di OculusRift, sarà venduto a 199$, compatto, portatile e con le app integrate.
  • Oculus TV - ambiente per la realtà virtuale che funzionerà in modo simile a Chromecast o Apple TV.
  • VR Memories - una ricostruzione molto onirica fatta a partire da alcune foto dello stesso ambiente. Utile per vivere insieme alcuni momenti del passato in realtà virtuale. Nei commenti al livestream dell’F8 qualcuno ha chiesto se ha le impostazione per i traumi, ma sorvoleremo sull’argomento fino a nuovi scandali.

 

RIMANI AGGIORNATO