Facebook chiude il 2016 a +51%

Sorpresa in casa Zuckeberg. La piattaforma social più diffusa al mondo chiude il 2016 con dei risultati ben oltre le aspettative. Facebook registra infatti dei ricavi in aumento del 51% toccando la quota degli 8,81 miliardi di dollari.

Facebook campione di profitti

Risultati sorprendenti che confermano la piattaforma come importante e fondamentale strumento di marketing per ogni tipo di impresa e organizzazione. Andando più nello specifico, i ricavi dell’anno appena concluso ammontano a 27,6 miliardi, mentre i profitti hanno raggiunto la quota di 10,2 miliardi di dollari. D’altronde Facebook è seconda solamente a Google nella raccolta derivante da pubblicità sui dispositivi mobili.

Il fondatore del social network più famoso e seguito al mondo, Mark Zuckeberg, ha commentato la diffusione dei datii: “La nostra missione di connettere il mondo è adesso più importante che mai”, ha esultato, “e abbiamo ancora molto lavoro da compiere per unire le persone”. 

Buone notizie anche sul fronte numero di utenti. A dicembre gli iscritti totali erano 1,86 miliardi, registrando un aumento del 17% rispetto all’anno precedente. Degli utenti attivi, due su tre accedono almeno una volta al giorno al proprio profilo. Un esercito digitale enorme che non sembra subire cenni di stanchezza e sembra non temere la concorrenza spietata di altre piattaforme in crescita, come Instagram (sempre casa Facebook) o nate recentemente, come Snapchat.

È normale dunque per un’azienda voler e dover essere su Facebook. È lì che si trovano potenziali clienti da intercettare con una targettizzazione molto verticale attraverso tutti gli strumenti di marketing che la piattaforma mette a disposizione, oltretutto in via di perfezionamento e differenziazione.

Possiamo aiutare la tua impresa a perfezionare la presenza sui social network e a gestire la pubblicità per entrare in contatto con i tuoi clienti o cercarne insieme di nuovi.

CONTATTACI!

RIMANI AGGIORNATO